Per rendere sopportabile la realtà
siamo costretti a coltivare in noi qualche pazzia

Marcel Proust

Il gioco del demone di Irma Panova MainoQuesto libro è il secondo episodio della serie di paranormal romance “Cronache dal Mondo Parallelo”, della stessa Autrice. Devlin Harmont, avvenente e sensuale nella sua forma umana, appartiene alla stirpe dei licantropi, con l’incarico del Direttivo di mantenere l’ordine nel Mondo Parallelo. Il suo compagno di missione, il vampiro Reese, ha formato una famiglia con un’umana, e Devlin ha bisogno di un nuovo partner. È Angmar la designata, ma c’è un problema: è un demone, e per il licantropo è difficile accettare di stringere il Giuramento di Sangue con un essere tanto diverso da lui… La situazione è ulteriormente complicata da una certa caratteristica sessuale del demone, assolutamente inaspettata. L’imprinting, la forza che lega i maschi licantropi alla loro compagna, è però molto forte, ed è capace perfino di far sbocciare l’amore e di abbattere barriere – anche mentali – che si pensavano inviolabili.

A cura di Piera Rossotti

I personaggi

Le recensioni

Incipit

Ebook

Cartaceo

acquista acquista

 

2 comments to “Il gioco del demone”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Sonia - 18 gennaio 2014 at 14:22 Reply

    Quest libro mi ha fatto fare le 2 di notte senza rendermene conto e con tre figlie l’ho pagata il giorno dopo ma ne è valsa la pena,pensavo che essendo il secondo fosse meno avvincente…….che errore!Mi piace il fatto che nonostante quanto si possa combattere, a causa dei pregiudizzi,alla fine l’amore vince sempre .

    • iltronodelvampiro - 18 gennaio 2014 at 15:43 Reply

      Vince e piega i caratteri rimodellandoli. Nella vita reale non sempre è così, ma è bello poterlo almeno sognare nei libri!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

4 − tre =

*