Questo è il tempo

Oggi, 23 marzo 2020, un giorno prima del mio cinquantaseiesimo compleanno. Un giorno che, come altri che lo hanno preceduto in questo ultimo mese, resterà ammantato dal silenzio.

Sono solo circostanze, situazioni che nessuno avrebbe potuto prevedere ma che portano comunque a una sorta di pausa forzata interiore. Ognuno di noi farà i conti con sé stesso, a prescindere da tutto e da chi avrà accanto.

Forse non avremmo voluto che accadesse, forse avremmo preferito continuare a procedere per la nostra strada senza curarci del suolo che stavamo calpestando. Tuttavia è successo e questo periodo della nostra vita non potrà essere affrontato nel consueto modo con cui siamo abituati a interagire con il quotidiano. Spesso in modo approssimativo, sbrigativo, talvolta superficiale.

Non ci è più concesso mantenere le nostre finzioni intatte, non possiamo più credere che tutto proceda per il meglio, nonostante le rovine evidenti che ci circondano. La nostra vita è lì, a portata di mano, pronta per essere analizzata sotto la lente impietosa del microscopio umano.

L’unica cosa che ormai importa è il “chi realmente siamo”, senza più maschere, fronzoli o coperture intessute ad hoc, per nascondere le debolezze, i desideri, le tentazioni e tutte le altre amenità che di solito forniscono un alibi alle nostre mancanze.

Tutto ciò che è accaduto, è avvenuto senza alcun preavviso, senza che ci fosse stata data la possibilità di preparare adeguatamente il nostro spirito a dover affrontare noi stessi. Ebbene, approfittiamone.

Questo è il tempo per fare chiarezza, per capire cosa conta realmente nell’esistenza umana; per scrollarci di dosso tutti quegli orpelli inutili che la società ci impone per farci sembrare migliori, anche se non lo siamo.

Questo è il tempo per imparare a cogliere l’essenza di chi ci sta intorno, partendo proprio da noi stessi, da quel nucleo di sincerità estrema che si crea quando tutte le altre illusioni si disperdono in una realtà oggettiva.

Questo è il tempo per ricominciare a capire il linguaggio umano, quello fatto di gesti, sguardi e sorrisi; ed è il tempo per ricostruire la parte più vera di ciò che abbiamo lasciato languire nel nostro animo, troppo occupati a rincorrere un benessere che ora ci viene negato.

La mente è l’arma più potente di cui ogni essere umano è dotato, non lasciamo che sia solo la negatività a utilizzarla, non cadiamo nell’errore di pensare che non esista altro che la noia, l’inedia e la solitudine.

Esiste ben altro e ognuno di noi deve trovarlo nel proprio animo.

© 2020 di Irma Panova Maino

About the author: iltronodelvampiro

2 comments to “Questo è il tempo”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Luisa Cagnassi - 24 Marzo 2020 at 9:49 Reply

    Un pensiero straordinario, come è l’animo che lo ha ispirato. Irma sei una donna splendida per la forza interiore che riesci sempre a far riemergere e non solo per te, ma per chi ti ama e ti legge imparando ad accogliere la vita in modo migliore. Grazie.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

4 + sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.