Vuoti inutili

Fantasmi di ere passate
come acidi scivolano sull’anima
corrodendo ricordi

E attraverso la soglia
si riversa
in un modo o nell’altro
l’assenza del vivere
dell’essere
del credere

Restano i vuoti
da entrambe le parti
come abissi
in cui l’affetto si perde.

E restano solo domande.

© 2015 di Irma Panova Maino

About the author: iltronodelvampiro

Leave a Reply

Your email address will not be published.

5 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.