Incidenti domestici in agguato. Il fatto di restare a casa crea una sorta di apatia mentale che ci porta a diventare disattenti

Il silenzio dei giovani

Qualcuno ha fatto caso che in questo periodo, in cui tutti hanno da dire su tutto, le voci della popolazione …

Amazon ama fare ciò che vuole, dunque questa recensione a Voglio andare all'inferno la vedrete solo qui.

Le Cronache in promozione

Le Cronache in promozione. Dal 16 al 30 aprile i tre volumi delle Cronache dal Mondo Parallelo sono in promozione su tutti gli store online

Incidenti domestici in agguato. Il fatto di restare a casa crea una sorta di apatia mentale che ci porta a diventare disattenti

Il silenzio dei giovani

Qualcuno ha fatto caso che in questo periodo, in cui tutti hanno da dire su tutto, le voci della popolazione …

Amazon ama fare ciò che vuole, dunque questa recensione a Voglio andare all'inferno la vedrete solo qui.

Le Cronache in promozione

Le Cronache in promozione. Dal 16 al 30 aprile i tre volumi delle Cronache dal Mondo Parallelo sono in promozione su tutti gli store online

Incidenti domestici in agguato. Il fatto di restare a casa crea una sorta di apatia mentale che ci porta a diventare disattenti

Qualcuno ha fatto caso che in questo periodo, in cui tutti hanno da dire su tutto, le voci della popolazione …

Amazon ama fare ciò che vuole, dunque questa recensione a Voglio andare all'inferno la vedrete solo qui.

Le Cronache in promozione. Dal 16 al 30 aprile i tre volumi delle Cronache dal Mondo Parallelo sono in promozione su tutti gli store online

Questo è il tempo. Questo è il tempo per ricominciare

Voglio andare all’inferno non è un libro facile. Non lo è stato scriverlo e potrebbe non esserlo leggerlo.  Provate a immaginare …

Solo luci e tanti inutili colori Sfilano i festoni con il loro messaggio scontato Invogliano verso qualcosa che non esiste …

I ricordi, soprattutto quelli legati a fatti violenti, restano impressi nello spazio e nel tempo, come fotografie che per sempre …

“Guarda! Là! Brilla ancora!” Vassili si rivolse a Max indicandogli un puntino molto lontano che, quasi per miracolo, si poteva …

Lei era lì, pigramente distesa sotto il sole, a crogiolarsi per quell’attimo di pace inatteso. La lettera, che stringeva ancora …

Sento le bollicine schiudersi sulla superficie del derma, dandomi la sensazione carezzevole di essere sfiorata da mille mani. Mille dita …

Eppure avrei dovuto essere sola.Non avrei dovuto avere compagnia di alcun genere e la scommessa avrebbe dovuto pormi in questa …

Coraggio, offrimi un caffè... Non mordo!